Le imprese di trasporto si sono unite nel piĆ¹ grande consorzio d'Italia.

DEDUZIONI FORFETTARIE PER L'AUTOTRASPORTO: IL MEF PUBBLICA I NUOVI IMPORTI

Vi  informiamo che l’Agenzia delle Entrate, dà notizia della modifica da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze degli importi relativi alla deduzione forfetaria delle spese non documentate.
In relazione al nuovo stanziamento, ed in sostituzione delle misure riportate nel precedente comunicato del 2 luglio 2015, gli importi spettanti per il periodo d’imposta 2014 sono i seguenti:
15,40 euro per i trasporti all’interno del comune dove ha sede l’impresa;
44 euro per i trasporti all’interno della regione e delle regioni confinanti;
73 euro per i trasporti effettuati oltre tale ambito.
Resta confermata la misura agevolativa per il recupero delle somme, versate nel 2014, come contributo al Servizio Sanitario Nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile per i danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore adibiti a trasporto merci di massa complessiva a pieno carico non inferiore a 11,5 tonnellate.

Autore / Fonte: ANITA

Richiedi informazioni

Accetto il trattamento dei dati personali in conformità del Regolamento UE 679/2016 (GDPR) in materia di Privacy.